Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Aggiornamento Emergenza Covid-19

Data:

17/08/2020


Aggiornamento Emergenza Covid-19

Covid-19. Misure di prevenzione e contenimento del contagio – Aggiornamento del 17/8/2020

Si raccomanda ai connazionali in Niger di seguire scrupolosamente le indicazioni delle autorità locali e di attenersi alle misure di prevenzione contro il contagio da Coronavirus contenute nei seguenti siti istituzionali:

Ministero della Salute: http://www.salute.gov.it/nuovocoronavirus

Istituto Superiore di Sanità : https://www.epicentro.iss.it/coronavirus

I cittadini italiani che si trovano in Niger e presentano sintomi anche lievi, indicativi di contagio, quali febbre, tosse, difficoltà respiratoria,  stanchezza, dolori muscolari, oppure volessero maggiori informazioni, sono invitati ad informare l'Ambasciata d'Italia (+227 80096660) e a contattare telefonicamente i seguenti numeri di emergenza istituiti dalle Autorità nigerine:

Dr Abache Ranaou : (+227) 96 25 63 78

Dr Adamou Moustapha : (+227) 96 40 24 67

Sig. Boulama Ousmane : (+227) 96 27 99 64

Unità medica dell'Aeroporto di Niamey :(+227) 97 45 38 99 - 85 30 30 40 - 97 68 22 78

SAMU NIGER : 15 oppure (+227) 93 59 18 02

Numeri verdi suddivisi per quartiere:

Comune I : 83 44 58 05 - 83 44 58 06 - 83 44 58 07

Comune II : 83 44 58 08 - 83 44 58 09 - 83 44 58 10

Comune III : 83 44 58 11 - 83 44 58 12 - 84 44 58 13

Comune IV : 83 44 58 14 - 83 458 15 - 83 44 58 16

Comune V : 83 44 58 17 - 83 44 58 18 - 83 44 58 19

 

Misure restrittive di queste Autorità - Aggiornamento del 17/8/2020

In risposta all’emergenza sanitaria COVID-19, il Presidente della Repubblica del Niger ha prorogato lo stato di emergenza fino all'11
ottobre 2020.

A partire dal 1 agosto, il Governo nigerino ha deciso di riaprire le frontiere aeree, chiuse da marzo scorso.

All'ingresso nel paese sarà obbligatorio il controllo della temperatura, la presentazione di un certificato di negatività al Covid-19 rilasciato non oltre 72 ore prima dell’arrivo, un test rapido e un tampone rinofaringeo per PCR da eseguire appena sceso dall'aereo.

Verrà inolte distribuito ad ogni passeggero in arrivo un formulario sanitario da compilare contenente informazioni anagrafiche e informazioni relative al soggiorno nel Paese.

I bagagli saranno posti a sanificazione prima della consegna.

I viaggiatori che arrivano in Niger senza un test di screening devono, a loro spese, essere sottoposti al test.

Tutti i casi positivi di Covid-19 rilevati all'arrivo saranno condotti nella struttura medica indicata dal Governo e posti in quarantena
obbligatoria.

Anche i passeggeri in partenza dal Niger, dovranno presentare un rapporto PCR Covid-19 negativo di meno di 72 ore per facilitare le formalità di imbarco. Questi test saranno a pagamento.

Le frontiere terrestri rimangono chiuse.

Link istituzionali dedicati al contenimento dell'epidemia Covid-19

Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Ministero dell'Interno

Ministero della Salute

Dipartimento della Protezione Civile

 

Principali provvedimenti adottati dall'Italia

Ultim'ora: Informazioni per cittadini italiani in rientro dall'estero e cittadini stranieri in Italia: La Farnesina ha aggiornato la pagina di domande e risposte per i cittadini italiani in rientro dall'estero e cittadini stranieri in Italia. Cliccare qui per collegarsi.


112